sabato 26 giugno 2010

Le immagini della Chiesa nelle Sacre Scritture

Incontro di martedì 04/05/2010

Le immagini della Chiesa che sono emerse dalle Sacre Scritture sono diverse. La Chiesa è vista come un gregge, quest’immagine sottolinea la dipendenza della Chiesa rispetto al Pastore che la protegge, la fa riposare e evita che si disperda (Salmo del buon pastore). Con questa immagine si evidenzia che la Chiesa è protetta dal male, il quale è già stato vinto ed è nutrita dal Pastore attraverso l’eucaristia. La Chiesa è anche descritta come il popolo di Dio perché Dio ha fatto un’alleanza nuova con il popolo ed è dentro al popolo. Anche in quest’immagine si evidenzia la protezione dal male e la difesa della giustizia che il Re rivolge al popolo. La Chiesa è vista come una vigna in cui la vite fornisce la vita e il nutrimento ai tralci i quali danno i frutti. La Chiesa è illustrata come le membra che formano il corpo dove ognuno con le proprie diversità fa funzionare il corpo. In quest’immagine si evidenzia che anche Gesù è un membro del corpo, il Capo. La Chiesa è vista anche come Israele di Dio in cui Dio è il Dio di tutti ma allo stesso tempo di ciascuno. La Chiesa come Gerusalemme Celeste dove la presenza di Dio è custodita dalla Chiesa. La Chiesa è anche descritta come la Sposa di Cristo in cui si evocano le nozze, ricordando che nozze/alleanza (berìt) è la parola più importante della Bibbia, quindi il patto indissolubile che nutre e cura la Chiesa. La Chiesa vista come famiglia dei figli di Dio in cui si sottolinea la relazione, si è tutti fratelli, che ha una stretta natura esistenziale non solo famiglia intesa come aiuto ma ognuno è legato alla Chiesa attraverso un legame di sangue come appunto in una famiglia.

Nessun commento:

Posta un commento

...Girando tutto il Mondo con una Lanterna in mano,

a chi gli domandava cosa cercasse,Diogene rispondeva: “CERCO L’UOMO”.

La FUCI è fatta di Studenti, ma ancor prima di Giovani che vogliono riprendere in mano

la Lanterna, che vogliono riscoprire il gusto di uno Sguardo unitario sul Mondo;

che desiderano donare e ampliare le proprie conoscenze e riscoprire la Domanda di Verità e

di Bellezza che abita nella profondità di ogni uomo.